Tutte le ultime News

Strollo

Malta premiscelata da rinzaffo, di calce idraulica pozzolanica

DESCRIZIONE
STROLLO, è una malta premiscelata in polvere per realizzare sottofondi consolidanti e di adesione su pareti interne ed esterne, sia su murature nuove sia su supporti dai quali sia stato asportato il vecchio intonaco. Il prodotto è costituito da calce idraulica pozzolanica, derivante dalla miscelazione di puro fiore di calce, ottenuto dalla cottura di rocce calcaree sarde a circa 900°C, con lapidei naturali idraulicizzanti macinati, ed inerti carbonatici selezionati per purezza e granulometria, con l’aggiunta di piccole quantità di regolatori di presa e lavorabilità.


USI E MODALITÀ APPLICATIVE

La malta si applica a proiezione meccanica, con le normali macchine intonacatrici, oppure a mano. Se impastato a mano, utilizzare un miscelatore miscelatore a basso numero di giri, fino ad ottenere un impasto soffice e cremoso. Prima dell’applicazione del prodotto sul supporto, si consiglia di inumidire con pennellessa umida, per evitare che l’acqua d’impasto venga sottratta alla malta compromettendone la maturazione. Si può applicare su superfici verticali ed orizzontali composte da laterizio, portante o di tamponamento, strutture miste in pietra, tufo e da mattoni in terra cruda, opportunamente inumidite. È sufficiente una copertura superficiale del supporto di circa il 70%, lasciando la superficie scabra al fine di creare le migliori condizioni di aggrappo per i successivi strati di intonaco. Lasciar maturare il prodotto applicato per almeno 24 ore, al fine di ottenere un’ottimale adesione della malta al supporto prima di posare il corpo di intonaco. Strollo può essere utilizzato con la tecnica del rincoccio per risarcire i vuoti e regolarizzare le murature in pietra, prima della fase di rinzaffo e della posa del corpo di intonaco. Il prodotto è indicato, inoltre, per la stilatura dei giunti tra pietre e mattoni di murature faccia a vista.

CARATTERISTICHE
Tipo di malta: malta per scopi generali per intonaci esterni/interni GP EN 998-1
Aspetto: polvere
Applicazione: manuale o meccanica, con apposito kit
Granulometria max: 3 mm
Resa teorica: 3 kg/m2 con sbruffatura del 70% della superficie
Confezione: sacchi da 30 kg su bancali da 1,62 t

PRINCIPALI DATI TECNICI
• Acqua di impasto: 30% circa
• Massa volumica apparente del prodotto in polvere: 1450 kg/m3 ± 3%
• Reazione al fuoco: Classe A1
• Assorbimento d’acqua: W0
• Resistenza a compressione a 28 gg: Categoria CSII a norma EN 998-1
• Conducibilità termica:λ  = 0,47 W/m K (valore tabulato)
• Durabilità (gelo/disgelo): NPD

VOCE DI CAPITOLATO
Fornitura e messa in opera di malta da rinzaffo su pareti verticali orizzontali interne ed esterne, con malta preconfezionata di calce idraulica pozzolanica, derivante dalla miscelazione di puro fiore di calce, ottenuto dalla cottura di rocce calcaree sarde a circa 900°C, con purissimi lapidei naturali idraulicizzanti macinati, ed inerti carbonatici selezionati con curva continua da 0 a 3 mm, (tipo Malta “Strollo”, prodotta dalla CALCIDRATA S.p.A.) applicazione a macchina o a mano per una copertura di almeno il 70% della superficie; esclusi ponteggi fissi, compresi i ponteggi provvisori di servizio.

RICHIEDI INFORMAZIONI SU QUESTO PRODOTTO

Prodotti Correlati:

SOCIAL NETWORK

             

Informative

Cookies Policy
Privacy Policy
Site Map
Downloads
Credits

about

Cookies Policy
Privacy Policy
Site Map
Downloads
Credits
Joomlarulit.com